Home Calciomercato Retrocesso con la Reggina, giocherà accanto a Messi

Retrocesso con la Reggina, giocherà accanto a Messi

4400
0
CONDIVIDI

Dalla Reggina al Barcellona: la storia di Christian Stuani

Da Ciccio Brienza a Leo Messi. Ne ha fatta di strada Christian Stuani. Tutta in salita, ma ancor più soddisfacente. Alzi la mano chi ricorda gli albori di carriera dell’attaccante uruguaiano, portato in Europa da Lillo Foti alla Reggina. In Calabria appena ventuno presenze, un gol e due assist in un anno e mezzo avaro di soddisfazioni personali e di squadra. La Reggina retrocesse in B, Stuani iniziò un continuo peregrinare in Europa.

Calciomercato: Stuani dal Girona al Barcellona

In Spagna l’esplosione e la consacrazione. Stuani ha realizzato 40 gol in due anni con la maglia del Girona, club alle porte di Barcellona. Malgrado la caterva di gol realizzati, il centravanti sudamericano non è riuscito ad evitare la retrocessione in Segunda Division. Poco male, almeno a livello personale. Perché è arrivata la chiamata del Barcellona a caccia di un vice Luis Suarez dopo il flop dell’esperienza fugace di Kevin Prince Boateng.

Suarez e Stuani sono oltretutto amici e compagni di nazionale. Per Stuani la possibilità di difendere i colori di uno dei club più prestigiosi del mondo e di dividere lo spogliatoio con un totem quale Leo Messi. Dal Granillo al Camp Nou, da Maurizio Lanzaro a Gerard Piquè. Quanta strada Christian…