Home Serie A L’arbitro Mazzoleni accusa la Juve e Del Piero: “Quella volta contro il...

L’arbitro Mazzoleni accusa la Juve e Del Piero: “Quella volta contro il Genoa…”

2588
0
CONDIVIDI

L’arbitro Mazzoleni accusa Del Piero e la Juve

Ventotto anni di attività ed oltre duecento partite in Serie A. L’arbitro Paolo Silvio Mazzoleni appende il fischietto al chiodo e smetterà di arbitrare per raggiunti limiti di età. L’ormai ex direttore di gara bergamasco potrebbe rimanere nel mondo arbitrale specializzandosi al VAR, Nel mentre ha deciso di raccontarsi in un libro ed in una lunga intervista all’Eco di Bergamo.

Tanti gli aneddoti raccontati, uno dei più interessanti riguarda un errore “che mi tormenta e che proprio non riesco a mandar giù”. Juve-Genoa del 2010, Mazzoleni racconta: “Diedi un rigore alla Juventus chiedendo aiuto ai leader delle due squadre. Del Piero aveva subito il fallo e giurò che fosse in area di rigore, i genoani sostenevano il contrario. Per me era dentro, assegnai il penalty. La sera lo rividi alla moviola, era fuori di un metro”.

Inevitabile la chiosa: “Errori del genere col VAR sarebbero stati corretti in pochi secondi. L’arbitro è un uomo, è normale che possa sbagliare. L’importante è farlo in buona fede. Non esistono trame per far vincere questo o quello, il VAR è uno strumento che aumenta la trasparenza”.