Home Serie A Milan in Europa League, arriva la decisione del TAS

Milan in Europa League, arriva la decisione del TAS

2671
0
CONDIVIDI

Milan, sarà Europa League: niente sanzione immediata

Il Milan sarà regolarmente ai nastri di partenza della prossima Europa League. O meglio dovrebbe essere. La notizia è praticamente certa ma non ha ancora i crismi dell’ufficialità, ma è una deduzione che si può tranquillamente ricavare senza timore di risultare smentiti leggendo il sito ufficiale del TAS e del CAS.

Milan e Manchester City, niente squalifica in coppa

Non ci sono infatti udienze previste fino al prossimo 14 agosto, data entro la quale l’Europa League avrà già disputato ben due turni eliminatori. Ne consegue che sia Milan che Manchester City non saranno oggetto di provvedimenti sanzionatori dall’efficacia immediata.

I due casi sono comunque diversi. Il procedimento del Milan era stato sospeso dalla UEFA che aveva rinviato la decisione al TAS. Non essendoci udienze in programma, eventuali sanzioni saranno applicate nelle prossime stagioni. Lo stesso dicasi per il City di Guardiola che aveva contestato al TAS la violazione del fair play finanziario certificata dalla UEFA.