Home Serie A Sarri parla alla stampa: “Ecco cosa tengo della Juve di Allegri”

Sarri parla alla stampa: “Ecco cosa tengo della Juve di Allegri”

1058
0
CONDIVIDI

Sarri alla Juventus, seconda conferenza stampa: “Sono felice, non vedo l’ora di iniziare”

Maurizio Sarri ad una settimana dal Sarri Day è tornato a parlare di Juventus, da allenatore della Juventus al canale ufficiale bianconero. Sarri ammette che “mi sento arrivato in un club importantissimo, non lo  posso negare, sono sensazioni che qui si sentono”. Secondo Sarri Cristiano Ronaldo “è importante per la squadra, è più importante di me. Sarei più importante io se incontrassi un giocatore giovane da migliorare.”

Sarri ammette: “Ecco cosa erediterei della Juve di Allegri”

Sarri ha parlato anche della ormai vecchia Juventus di Max Allegri: “La squadra ti dava anche la sensazione di poterla mettere sotto, poi improvvisamente ti dava la sensazione opposta e di avere questo tipo di capacità di resistere alle difficoltà e distruggere l’avversario in dieci minuti quando ci sono punti da raccogliere. E’ importantissimo. Poi chiaro che la filosofia di gioco può essere diversa, ma non si deve perdere quel 99% di positivo che c’era nel modo di giocare nella Juventus di prima.”