Home Calciomercato Juventus, Sconcerti lancia l’allarme: “C’è una profonda spaccatura tra…”

Juventus, Sconcerti lancia l’allarme: “C’è una profonda spaccatura tra…”

3564
0
CONDIVIDI

Juve, Sconcerti fa preoccupare i tifosi: “Debiti e spaccatura nella famiglia Agnelli”

Una sorta di anno zero per la Juve. E non soltanto per il nuovo corso in panchina guidato da Maurizio Sarri. Per Mario Sconcerti, popolare giornalista sportivo, la situazione in casa bianconera sarebbe a dir poco preoccupante. Questo lo scenario illustrato tramite un intervento audio sul portale Calciomercato.com: “Il sito Dagospia ha rivelato che i debiti della Juventus hanno raggiunto l’astronomica cifra di 500 milioni di euro. Aspettiamo il bilancio per la conferma, ma dovesse essere vero è una somma che non si recupera in nessun modo. Né col mercato, né con i risultati, né con la Champions. Ero rimasto ai 170 milioni di obbligazioni emesse per finanziare l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Evidentemente la situazione è più complessa”.

Ancora Sconcerti: “La spaccatura è più profonda di quella raccontata tra Nedved e Allegri. Mi chiedo se alla base non ci sia una battaglia tra cugini. Da un lato Andrea Agnelli, dall’altro John e Lapo Elkann. In ballo ci sarebbe qualcosa di molto più grande della Juve”. Il riferimento è, ovviamente, al controllo del colosso automobilistico FCA.