Home Calciomercato Icardi-Nainggolan, Conte svela un importante retroscena

Icardi-Nainggolan, Conte svela un importante retroscena

1450
0
CONDIVIDI

Inter, Conte parla di Icardi e Nainggolan

“Su Icardi e Nainggolan s’è trattato di una decisione presa dal club a cui io mi sono allineato”. Le parole di Antonio Conte lasciano trasparire un dettaglio che poi tanto dettaglio non è. A decidere che l’argentino ed il belga non rientrano nei piani non è stato lui, ma la società. Vale a dire Beppe Marotta, colui il quale ha deciso di tracciare una linea, resettare e ripartire. Con una nuova politica, in primis comportamentale.

Questo non significa che Conte abbia forzato la mano per trattenerli trovando la porta chiusa da parte della società. Anzi. Semplicemente dopo un confronto tra l’allenatore e la dirigenza, ed alla luce dei recenti atteggiamenti tenuti da Icardi e Nainggolan, la scelta dell’accantonamento è stata una logica conseguenza.

Si poteva provare a recuperarli, per non disperdere un patrimonio tecnico ed economico. Nulla di tutto ciò. Sfida evidentemente giudicata troppo rischiosa o addirittura persa in partenza anche per un sergente di ferro quale Conte. La nuova Inter ripartirà non da Icardi e Nainggolan. Sarà ugualmente competitiva per lo scudetto?

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here