Home Calciomercato Juve, che frecciate dall’ex dirigente: “Sarri inadeguato, Ronaldo un problema”

Juve, che frecciate dall’ex dirigente: “Sarri inadeguato, Ronaldo un problema”

2894
0
CONDIVIDI

Juventus, frecciate dall’ex presidente Cobolli Gigli

Il nome di Giovanni Cobolli Gigli non indurrà ottimi ricordi ai tifosi della Juventus. Gli anni della dura risalita post Calciopoli, gli anni delle tante delusioni, gli anni degli insuccessi. Insomma, nessuno può dire di rimpiangerlo. Lui, la sua figura, il periodo storico che ha rappresentato.

Se poi ci aggiungiamo alcune dichiarazioni discutibili di cui s’è reso protagonista, il quadro è fatto. Non ultime quelle rilasciate ai colleghi di Calciomercato.it: “Sono sinceramente dispiaciuto che la Juve abbia preso Sarri, lo ritengo inadeguato. Da tifoso non dimentico i suoi continui e reiterati attacchi alla Juve. Una volta c’era uno stile, era quello di Gianni ed Umberto Agnelli. Sarri non ce l’ha e non mi riferisco di certo all’abbigliamento”.

Bordate anche per Cristiano Ronaldo: “E’ un problema per la squadra, è costretta ad adeguarsi alla sua presenza. Con i soldi sborsati per il suo acquisto la Juve avrebbe potuto prendere tre calciatori di livello”. Il mondo è bello perché è vario ed ognuno può dire e pensare ciò che ritiene opportuno. Al campo l’ultima e definitiva parola.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here