Home Calcio Estero Faceva il lavapiatti, giocherà in Champions League: l’incredibile storia

Faceva il lavapiatti, giocherà in Champions League: l’incredibile storia

1794
0
CONDIVIDI

Da lavapiatti alla Champions, l’incredibile storia

Lavorava come lavapiatti, ora giocherà in Champions League. E’ l’incredibile storia di Kevin Tulimieri, ventisettenne attaccante campano che ha esordito nella massima competizione continentale con la maglia del club maltese del Valletta nel preliminare disputato contro i lussemburghesi del Dudelange.

Il bravo Kevin, una vita trascorsa a dividersi tra campo e lavoretti extra che gli consentivano di sbarcare il lunario, ha svoltato la carriera appena trasferitosi a Malta. “Ero desolato, nessuno mi voleva dopo aver fatto 11 gol in D col Molfetta”. A Malta però Kevin era andato inizialmente per lavorare in un ristorante come lavapiatti. Poi l’opportunità, sotto forma di un provino indetto dall’Hamrun Spartans, club allenato dall’ex Perugia e Palermo Giovanni Tedesco.

Kevin partecipa, si fa notare e viene preso. A fine stagione sarà eletto miglior calciatore del campionato maltese e si meriterà la chiamata del Valletta FC, squadra dominatrice del campionato. L’attaccante campano sigla il suo primo contratto da pro e fa il suo esordio in Champions: una storia commovente che lascia un grande insegnamento. Mai nella vita bisogna rinunciare ad inseguire i propri sogni…