Home Calciomercato Torino, maxi-offerta da 60 milioni per Belotti: la decisione di Cairo

Torino, maxi-offerta da 60 milioni per Belotti: la decisione di Cairo

847
0
CONDIVIDI

Calciomercato Torino, maxi-offerta per Belotti

Sessanta milioni di euro cash per Andrea Belotti. E’ la maxi-offerta che la dirigenza del Torino s’è vista recapitare sul piatto direttamente da Londra, più precisamente dal West Ham. Il club inglese è a caccia di un nuovo centravanti dopo l’addio dell’ex Inter Marko Arnautovic che ha salutato la Premier League per andare a svernare nella ricca Superlega cinese.

La risposta di Urbano Cairo è stata perentoria: “Non se ne parla neppure”. Belotti per il Toro vale non meno di ottanta milioni di euro, cifra che il West Ham non pare disposto a sborsare per un attaccante che ha fatto sì molto bene, ma soltanto con la maglia del Torino. Insomma Belotti non si muoverà dal Toro e probabilmente sarà meglio così per tutti vista l’esperienza avuta dal suo compagno, amico e partner d’attacco Simone Zaza.

Belotti non si muove, Zaza in bilico: il mercato del Torino

A proposito dell’attaccante lucano, per il momento dovrebbe rimanere a Torino ma con facoltà di valutare eventuali allettanti offerte. Mazzarri lavorerà sul 3-4-3 ma all’occorrenza anche sul 3-5-2 o 3-4-1-2, moduli che esalterebbero le qualità di Zaza. Toccherà a lui ritrovarsi e dimostrare di essere ancora un attaccante di ottimo livello.