Home Calciomercato Higuain, colloquio telefonico con Fonseca: ecco cosa si sono detti!

Higuain, colloquio telefonico con Fonseca: ecco cosa si sono detti!

796
0
CONDIVIDI

Calciomercato, Higuain alla Roma: le ultimissime

“Pronto Gonzalo? Sono Paulo. No, non Dybala”. Dall’altro lato della cornetta non c’era il compagno di squadra Dybala ma Paulo Fonseca, allenatore della Roma che ha preso la situazione Higuain di petto contattandolo telefonicamente per cercare di convincerlo ad accettare il trasferimento nella capitale.

“Vieni, ci divertiremo. Il progetto è importante, puntiamo in alto”, il succo delle parole dette da Fonseca a Higuain. Il Pipita ha memorizzato, ringraziato per l’interessamento e per il gesto cortese dell’allenatore portoghese. Che, muovendosi in prima persona, ha lasciato intendere di come consideri prioritario l’arrivo dell’attaccante argentino.

Roma, tutto su Higuain della Juve

La risposta è stata sempre la stessa: “Ci penso, prima voglio capire se ci sarà spazio per me alla Juventus oppure no”, ha replicato Higuain. Che per la prima volta, ufficialmente, apre al possibile passaggio in giallorosso. La Juve è pronta a sedersi al tavolo delle trattative. L’intenzione dei bianconeri è chiara: cedere Higuain e Mandzukic, promuovere Dybala falso nueve e Kean come alternativa e verificare l’evolversi del caso Icardi. Sarà ancora una lunga estate di calciomercato…