Home Calciomercato Juve, FOLLE richiesta al Milan: Boban e Maldini irritati

Juve, FOLLE richiesta al Milan: Boban e Maldini irritati

6853
0
CONDIVIDI

Calciomercato Juve, scaramucce con il Milan sul mercato

Le regole del mercato sono poche, semplici ed elementari. Il prezzo lo fa chi vende, chi acquista può decidere liberamente di ritenerlo congruo, elevato, spropositato o di trattare e chiedere uno sconto. Ma anche in base a queste regole ci sono dinamiche difficili da comprendere. Ne sa qualcosa il Milan che s’è visto chiedere dalla Juventus la bellezza di quaranta milioni di euro per un calciatore pagato pochi giorni fa “appena” quindici.

E’ il curioso caso di Merih Demiral, difensore centrale turco che Paratici ha soffiato al Sassuolo sborsando quindici milioni di euro cash. Un investimento perlopiù in prospettiva, visto che nell’imminenza la Juve è ampiamente coperta da Bonucci, Chiellini, Rugani e dal neoarrivato De Ligt. Tanto da indurre i bianconeri a valutare l’ipotesi di una cessione del ragazzo che in bianconero ha disputato soltanto una manciata di allenamenti.

Juve-Milan, la verità su Demiral

Il Milan ha chiesto informazioni in primis per un prestito, trovando la porta sbarrata. Alla richiesta di fissare un prezzo per Demiral, la doccia fredda: vale 40 milioni. Praticamente il turco, soltanto allenandosi, s’è rivalutato di 25 milioni di euro in pochi giorni. Boban e Maldini irritati, trattativa senza sbocchi. Ma è anche così che si cannibalizza il mercato. E la Juve lo sa…