Home Tutto Curve Bombe carta ed incidenti dopo Avellino Catania: il racconto

Bombe carta ed incidenti dopo Avellino Catania: il racconto

2926
0
CONDIVIDI

Gli Avellinesi cercano lo scontro con gli ultras del Catania: le forze dell’ordine caricano

La partita del campionato di serie C tra Avellino e Catania, terminata sul campo con un risultato tennistico a favore degli ospiti (3-6), ha avuto una coda concitata a fine partita.

Gli ultras dell’Avellino, visibilmente contrariati dalla sconfitta subita ma anche accecati dalla rivalità contro i catanesi, si sono riversati in massa davanti alla Tribuna Terminio, settore di casa poco distante dal settore ospiti. La reazione dei catanesi non è tardata ad arrivare e le due frange sono arrivate veramente vicinissime, quasi a contatto. Provvidenziale l’intervento delle forze dell’ordine che hanno caricato i due gruppi sparando dei lacrimogeni per far tornare la situazione alla normalità. I tifosi del Catania (quasi 300) sono usciti dal Partenio scortati da tanta polizia dopo la partita.